Comunicazione Istituzionale Anno 2018 N. 104 Commemorazione defunti

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

 

N. 104

 

Primo obiettivo raggiunto dall’Amministrazione Schembari: cimitero pulito e ordinato. È quanto afferma l’assessore ai Servizi cimiteriali Giovanni Caggia secondo il quale  “il cimitero comunale è pulito e ordinato come non accadeva da anni”. 

“L’Amministrazione Schembari sta svolgendo un buon lavoro. Sono questi – continua l’assessore Caggia - i commenti dei visitatori che in questi giorni, in vista della commemorazione dei defunti, hanno  affollato il cimitero. Oggi esso, nonostante le critiche mosse  da alcuni rappresentanti della precedente Amministrazione che definisco sterili  e poco costruttive, appare agli occhi di tutti un luogo decoroso, come giusto che sia.”

“L’Amministrazione Schembari  - spiega l’assessore Caggia -, dal primo giorno del suo insediamento, si è impegnata e ha concretamente operato per rendere decoroso il luogo dove riposano i nostri cari defunti. L’Amministrazione comunale da subito si è fatta carico, con carattere d’urgenza della messa  in sicurezza della facciata dell’ingresso al cimitero e sono in corso valutazioni in ordine al suo definito restauro. Altro importante intervento di restauro è stato effettuato nell’ossario comune.

Il manufatto da anni versava in condizioni di degrado e abbandono. Inoltre a breve si provvederà anche alla sostituzione di alcuni cancelli e alla realizzazione di un impianto di videosorveglianza per garantire la sicurezza di coloro che  vi si recano, alla luce dei recenti atti vandalici che si sono verificati negli ultimi mesi”.

“Ho disposto per i giorni 1 e 2 novembre un servizio gratuito di navetta, per consentire  alle persone anziane e  quelle con difficoltà alla deambulazione di essere accompagnate all’interno del cimitero – conclude l’assessore Caggia -. Sarà anche a disposizione, di chi lo richiederà, un servizio di trasporto con sedia a rotelle grazie al  personale della protezione civile. Infine un ringraziamento  per la fattiva collaborazione va a dirigenti e dipendenti comunali”.

Comiso, 30 ottobre  2018

S. A. Lauretta

    (Tessera OdG N. 83843)