Se per le strade di Comiso nel tardo pomeriggio di giovedi 20 giugno ascoltate note di jazz con i  suoni "strazzati".
Niente paura! Non siete a New Orleans Siete a Comiso anzi è Comisando che inizia con i Tinto Brass Street Band e l’incanto di quel jazz così antico ed evocativo che percorrerà le vie del Centro Storico.
Per tre giorni consecutivi dal 20 al 22 giugno Comisando 2019, degustazioni musicali in giro per il centro storico, è un invito a visitare vie e luoghi insoliti di Comiso con musica, teatro e convivialità. 
Dopo l’esibizione itinerante dei Tinto Brass Street Band altri spettacoli si susseguiranno nello slargo di via SS. Annunziata, il reading teatrale Un sogno in Sicilia, con Lella Lombardo e Ivana Sallemi con accompagnamento musicale di Giovanni Marotta, cunti, leggende, canti e miniminagghie che condurranno il pubblico diritto al cuore della cultura siciliana, a seguire il concerto dei Luna Storta Band, che in un’elegante cornice pop e jazz, racconterà la luna storta musicalmente creativa di tre musiciste che hanno deciso di suonare insieme in una band. 
Venerdi 21 Giugno Comisando arriva in via S. Biagio difronte al Castello dove alle 21 si esibirà Monsieur Banaba, artista di strada, che proporrà il suo spettacolo ‘In Valigia…’. Alle 22.00 nel giardino del Castello i Mabòn Irish Folk proporranno i ritmi incalzanti e le ballate melodiche della musica irlandese tradizionale. 
La 4° edizione di Comisando conclude il suo itinerario Sabato 22 Giugno in Via Di Vita con le performance teatrale Per amor di Donna interpretato da Ivana Sallemi e Salvo Giorgio e musiche di Giovanni Marotta. A  seguire chiude la manifestazione Eleonora Bordonaro con lo spettacolo musicale Cuttuni e lamè. Trame streuse di una cantastorie, suoni con sfumature popolari, blues, manouche, latine  e mille trame, antiche, streuse cioè appunto bizarre, originali.