Assistenza abitativa e politiche per l'infanzia adoloscenza integrazione e immigrazione

II° SETTORE – ASSISTENZA ABITATIVA E POLITICHE PER L'INFANZIA, ADOLESCENZA, IMMIGRAZIONE E INTEGRAZIONE

Responsabile del Settore: Arianna Piazza tel. 0932/748324

In questo settore sono comprese tutte le attività relative alle iniziative sociali ed assistenziali con particolare riferimento all'area dell'infanzia e dell'adolescenza, assicurando interventi socio- relazionali, culturali e ricreativi; cura i servizi a carattere socio-assistenziale e compartecipa con gli altri enti territoriali.

Inoltre in questo settore sono comprese tutte le attività relative ad iniziative nel campo dell'assistenza abitativa rivolta a tutti i cittadini.

Per quanto riguarda le attività di segretariato sociale, è un servizio di base per l'informazione sociale, costituisce la risposta istituzionale al bisogno presente a tutti i livelli, di informazioni esatte,

aggiornate, controllate e verificate, alla formazione delle quali concorrono a vario titolo tutti i soggetti presenti nel territorio: Enti pubblici, Aziende sanitarie, Imprese

1° Servizio – Infanzia e adolescenza

Nuzzarello Nadia

Caposervizio

Tel. 0932/748343

Nicita  Giovanni

Istruttore Amministrativo

Tel. 0932/748307

Guastella Giuseppa

Esecutore

 

Il Servizio  cura in particolare: 

  • iniziative di sostegno a famiglie socialmente bisognose con figli minori; 
  • i rapporti con gli istituti pubblici iscritti all'albo regionale, comunità alloggio, case di accoglienza presso cui i minori sono ricoverati (gestione della spesa con preventivo impegno e successiva liquidazione delle rette); 
  • iniziative a supporto e per l'inserimento dei minori disabili; 
  • iniziative volte ad incentivare l'interesse dei ragazzi verso la scuola al fine di evitare il fenomeno della dispersione scolastica; 
  • i rapporti con le famiglie bisognose per il sostegno scolastico dei ragazzi; 
  • la gestione dei piani regionali, comunali ed intersettoriali in materia di servizi rivolti all'area dell'infanzia e dell'adolescenza; 
  • sostegno alle ragazze madri mediante l'erogazione di sussidi, la ricerca di alloggio e la protezione del minore; 
  • interventi culturali e ricreativi per i minori, mediante centri diurni, centri socio ricreativi, soggiorni vacanze; 
  • la predisposizione dei “piani individuali d'intervento” e dei “progetto obiettivo” per i minori e le loro famiglie ai fini della prevenzione della devianza minorile; 
  • i rapporti con l'autorità giudiziaria ed i relativi accertamenti tecnici con gli adempimenti amministrativi connessi all'affidamento dei minori al Servizio sociale; 
  • gli atti tecnici ed amministrativi relativi all'affidamento familiare, all'adozione internazionale; 
  • la prevenzione contro la violenza e l'abuso minorile; 
  • l'assistenza igienica personale e il trasporto dei disabili scolarizzati; 
  • l'elaborazione, presentazione e gestione dei progetti finanziati dalla regione e dallo stato nell'ambito dell'infanzia e dell'adolescenza, ivi compresi i protocolli d'intesa con l'ASP e gli accordi di programma ed ogni altro adempimento previsto da leggi per la tutela dei minori; 
  • le gare e le convenzioni con enti, cooperative sociali ed associazioni a cui saranno affidati i servizi.

 

2° SERVIZIO – ASSITENZA ABITATIVA E SEGRETARIATO SOCIALE

La Terra Francesca

Caposervizio

Tel. 0932/748324

Alessi Angela

Esecutore

 

Guccione Giovanni                Custode, operatore addetto ai servizi

Giannì Giovannella                 Custode, operatore addetto ai servizi

In dettaglio cura: 

  • lo studio, la ricerca e la valutazione degli interventi nel campo dell'assistenza abitativa: 
  • gli accertamenti periodici sul possesso dei requisiti da parte dei beneficiari di alloggi del patrimonio pubblico;
  • i bandi di concorso per l'assegnazione degli alloggi e l'istruttoria delle domande, la formazione della graduatoria per la concessione di “alloggi parcheggio” ai senza tetto; 
  • gli adempimenti relativi a revoche, decadenze e assegnazioni; 
  • gli adempimenti relativi agli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà comunale e di edilizia residenziale pubblica di proprietà dell' IACP, per la parte di competenza comunale; 
  • gli adempimenti relativi all'erogazione di contributi per il pagamento di canoni di locazione previsti per legge; 
  • l'elaborazione, presentazione e gestione dei progetti finanziati dalla regione o dallo stato nell'ambito dell'assistenza abitativa diretta ad extracomunitari, indigenti, anziani, disabili, compresi gli accordi di programma con l' IACP ed ogni altro adempimento previsto dalle leggi in materia di assistenza abitativa;

Il servizio cura anche l'attività di Segretariato sociale, in quanto servizio di base per l'informazione sociale, rappresenta la risposta istituzionale al bisogno, presente a tutti i livelli, di informazione esatte e aggiornate sulla formazione delle quali concorrono a vario titolo tutti soggetti presenti nel territorio: enti pubblici. Aziende sanitarie, imprese, organizzazioni del terzo settore ed ogni altra istituzione che opera nel sociale. In particolare cura: 
  • dare notizie sull'esistenza, sulla natura e sulle procedure per accedere alle varie risorse esistenti; 
  • fornire aiuto personale agli utenti diretto a facilitare le procedure per accedere ai servizi; 
  • smistare e/o segnalare le richieste di prestazioni ai servizi ed agli Enti competenti; 
  • collaborare  con  i  servizi  territoriali  esistenti  per  fornire  supporti  ed  informazione  di assistenza; 
  • svolgere attività di “osservatorio sociale” sulla situazione globale del territorio comunale in collaborazione con gli altri servizi del settore; 
  • effettuare analisi e sintesi quantitative e qualitative dei dati rilevati al fine di contribuire al processo di programmazione e di organizzazione degli interventi sociali;

 area 8 settore 2